SPK 116

Generatore termico a condensazione interamente in acciaio inox AISI 316 L, ad alto contenuto d’acqua, completo di bruciatore modulante premix a gas

 

• Pressione d’esercizio: 5 bar

• Alto rendimento grazie agli speciali tubi progressivi brevettati in acciaio inox AISI 316 L dotati di inserti multilamellari in Al/Si/Mg

• Per funzionamento a gas naturale o GPL

• Elemento termico ad alto contenuto a stratificazione d’acqua a sviluppo verticale e perdite di carico ridotte

• Camera di combustione sovrastante il fascio tubiero

• Bruciatore verticale soprastante la camera di combustione premix a CO2 costante modulante con combustore in “spugna metallica” ad irraggiamento

Premiscelazione nel ventilatore con valvola clapet antireflusso integrata. Pressostato minima gas

• Dispositivo di accensione e controllo fiamma BMM, sensore NTC di controllo temperatura e termostato di sicurezza.

• Tubi di fumo diametro 42 mm, con inserti multilamellari in Al/Si/ Mg, posti in un fascio tubiero verticale inclinati di 3° per: funzionale deflusso della condensa, assenza di depositi acidi bagnati, pulizia per gravità delle superfici di scambio

• Isolamento integrale di lana in fibra minerale protetta da carta d’alluminio spessore 50 mm

• Pannello Comandi:

- Termoregolazione HSCP, manometro pressione acqua ed interruttore sistema On/Off

- Gestione fino ad un massimo di 12 circuiti di riscaldamento completamente indipendenti e di un accumulo di acqua calda

• Programmazione orari:

- 3 fasce orarie all’interno della giornata associabili ad ognuna una diversa temperatura

- Memorizzazione fino a 5 programmi giornalieri per il riscaldamento e fino a 3 programmi giornalieri per l’acqua calda sanitaria.

- Programmazione settimanale

• Possibilità gestione pompa ricircolo sanitario

• Funzione antilegionella

• Gestione zone: SCHEDA MULTIFUNZIONE SHC di serie: “Slave heating controller”: CH, DHW e risorse ausiliarie: relay temporizzati, accumuli solari.

• 2 diversi standard di comunicazione:

• Interfaccia locale eBUS

• Interfaccia remota per: Acquisizione dati, impostazione dei parametri, 2 ingressi per sensori di temperatura esterna o ambiente

• kit INAIL (opzionale)

 

FUNZIONI AGGIUNTIVE BCM = Boiler Cascade Manager

- Uscita analogica 0÷10V per il controllo di un circolatore modulante.

- Ingresso 0-10 V per controllo esterno di modulazione temperatura mandata

- Operatività di emergenza: anti black-out

- Funzionamento emergenza: potenza massima 50%

- Segnalazione Allarme

 

Opzionali:

- Neutralizzatori acidi di condensa

Share by: